Copernicus Hackathon – Bootcamp

Ieri al DIH Vicenza si è tenuto il Bootcamp di Copernicus Hackathon 2020.
Un’occasione di intenso approfondimento sul tema di Machine Learning attraverso esercitazioni pratiche con il software SNAP (Sentinel Application Platform), ideale per eseguire analisi di osservazione della Terra.
Guidati da esperti d’eccezione, i partecipanti al Bootcamp hanno potuto sviluppare nuove skills, effettuando un’analisi satellitare per ottenere diverse tipologie di dati utili per il monitoraggio delle mappe di copertura del suolo, che forniscono informazioni spaziali sulla superficie terrestre (es. foreste, zone umide, praterie ecc.).
Un’esperienza utile e interessante che ha visto l’entusiasmante partecipazione di ragazzi, universitari, giovani laureati e professionisti appassionati di Space Economy, che hanno potuto prendere confidenza con strumenti che saranno anche poi sfruttabili al Copernicus Hackathon di febbraio.
Ora non resta che prepararsi alla sfida, caricarsi e…aspettare il Copernicus Hackathon!
Per rimanere aggiornati sulle ultime novità di Copernicus visitate il sito: https://copernicus.digitalinnovationhubvicenza.it/ e seguiteci sui nostri social:
https://www.facebook.com/dihvicenza/
https://www.linkedin.com/showcase/19154621

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *